Accedi

Verifica agli Stati Limite di una fondazione superficiale poggiante su roccia: un modello di Relazione Geotecnica

Docente: Dott. Geol. Saro Di Raimondo

Durata del corso: 3 ore + test

Il corso si prefigge l’obbiettivo di sviluppare una Relazione Geotecnica, ai sensi delle NTC 2018, fino alla verifica agli Stati Limite (S.L.) per una fondazione di tipo “a plinto” poggiante su roccia lapidea. Il corso privilegia gli aspetti pratici, presupponendo che il corsista abbia già acquisito le principali conoscenze di Meccanica delle Rocce. Alla fine del corso viene fornita una Relazione Geotecnica “tipo” con un esempio sviluppato fino alla verifica agli S.L.

 

Programma

1. Premessa
Cenni di normativa – Caratteristiche del progetto – Dati nominali e caratteristici del terreno.

2. le Azioni
Determinazione dei valori di progetto delle azioni in condizioni – Statiche nella verifica SLU – Determinazione dei valori di progetto delle azioni in condizioni dinamiche nella verifica SLU/SLV – Determinazione dei valori di progetto delle azioni in condizioni statiche nella verifica allo scorrimento della fondazione – Determinazione dei valori di progetto delle azioni in condizioni dinamiche nella verifica allo scorrimento della fondazione – Determinazione dei valori delle azioni di progetto in condizioni dinamiche nella verifica SLE/SLU.

3. Le Resistenze
Determinazione delle resistenze di progetto in condizioni statiche nella verifica SLU – Determinazione delle resistenze di progetto in condizioni dinamiche nella verifica SLU/SLV – Determinazione delle resistenze di progetto in condizioni statiche nella verifica allo scorrimento della fondazione – Determinazione delle resistenze di progetto in condizioni dinamiche nella verifica allo scorrimento della fondazione – Determinazione dei valori di cedimenti in condizioni statiche nella verifica SLE – Determinazione dei valori di cedimenti in condizioni dinamiche nella verifica SLE/SLD.

4. Le Verifiche

 

Curriculum del Dott. Geol. Saro Di Raimondo

Saro Di Raimondo si è laureato in Scienze Geologiche nel 1991 a Catania. Dopo una breve esperienza all’estero nel settore petrolifero, si è dedicato alla libera professione con numerose esperienze nel settore della progettazione geotecnica e della geofisica. Dal 1999 al 2017 ha ricoperto la carica di Consigliere Regionale del’Ordine dei Geologi. Attualmente è socio e consulente di diverse società di ingegneria e imprese di prospezioni geofisiche, partecipando a diversi progetti in Italia ed all’estero. E’ stato membro effettivo della Commissione degli Esami di Stato per l’abilitazione alla professione di Geologo nell’anno 2011-2012 e 2014-2015. Ha avuto varie esperienze di didattica, tra cui Corsi di Perfezionamento in “Geofisica applicata all’ingegneria” e “Indagini geotecniche” presso le Università degli Studi di Catania e Palermo. E’ stato autore di un corso e-learning di geotecnica su una piattaforma online, con il modulo “La Relazione Geotecnica ai sensi delle NTC 2008: l’esempio di una fondazione superficiale su terreno granulare”. E’ stato relatore in diversi congressi, ed ha pubblicato articoli scientifici nella rivista regionale dell’Ordine dei Geologi di Sicilia e su riviste internazionali. Dal 2015 membro della Commissione “Geotecnica e LL.PP.” del Consiglio Nazionale Geologi.

8 Marzo 2019

0 responses on "Verifica agli Stati Limite di una fondazione superficiale poggiante su roccia: un modello di Relazione Geotecnica"

Leave a Message

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Centro Studi CNG
X